UN'INTRICATA MATASSA
Lucy Maud Montgomery
Un'intricata matassa
 
(1931)

Traduzione di Elisabetta Parri
Introduzione di Cristiano Ragni
A cura di Valeria Mastroianni e Lorenza Ricci

Titolo originale: A Tangled Web
Lingua originale: Inglese (Letteratura americana)


Isbn: 9788894142877
Pagine: 332
Collana: Atlantide

€ 15,00

«Una dozzina di storie è stata narrata sulla vecchia brocca dei Dark. Questa è quella vera…». Così inizia l’ingarbugliata vicenda delle famiglie Dark e Penhallow, un vero e proprio “clan”, costituitosi nel corso di tre generazioni e retto dalla temibile zia Becky. Proprio zia Becky, prossima alla morte, indice una riunione per dare lettura del proprio testamento. Gli eccentrici membri delle famiglie accorrono alla chiamata, per sapere cosa spetterà loro in eredità e soprattutto per conoscere il destino del cimelio più ambito, la vecchia brocca dei Dark, oggetto-simbolo del clan. Eppure la zia, che non ha mai perso occasione per essere mordace, ha in serbo un ultimo colpo di scena… le sue volontà sulla brocca resteranno sigillate in una busta che dovrà essere aperta soltanto dopo un anno: potrebbe aver già scritto il nome dell’erede, oppure potrebbe avere semplicemente indicato una serie di qualità imprescindibili per designare un degno legatario, da qui l’ammonimento a rivedere i propri comportamenti rivolto a tutti i presenti. Un ultimo acido capriccio? O, forse, la vecchia Becky ha usato la propria autorità, e la sua ultima possibilità, per dare una scossa ai membri del clan e indirizzare ciascuno verso la ricerca della felicità? Saranno in particolare quattro giovani donne, quattro eroine che non potrebbero essere più diverse fra loro, a raccogliere il monito: per raggiungere la felicità ognuna dovrà superare le proprie paure, sfidare le regole di una società ottusa, compiere delle scelte difficili. Lucy Maud Montgomery torna a stupirci e a farci ridere, e torna, soprattutto, a farci riflettere sul profondo significato delle nostre esistenze.
Informazioni sull'autore
Lucy Maud Montgomery (1874-1942), straordinaria e prolifica scrittrice canadese, originaria di Prince Edward Island, nota principalmente in Italia per la celebre saga di Anne of Green Gables ("Anna dai capelli rossi"), ha pubblicato in vita oltre venti libri, più di cinquecento racconti e cinquecento poesie e completato dieci volumi dei suoi diari (tra le opere più celebri, ricordiamo la trilogia di Emily of New Moon, la saga di Pat of Silver Bush, i romanzi Magic for Marigold e Kilmeny of the Orchard). Tradotta e letta in tutto il mondo, nessun altro scrittore canadese ha più raggiunto un tale successo e notorietà internazionali. Nel 1943 è stata designata come "Persona di significato storico nazionale" dal Governo canadese.


« indietro
www.jomarch.eu 2013 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari
Privacy Policy